Cerca
Close this search box.
  • Home
  • Blog
  • Guida al Record DMARC: nuovo requisito essenziale per la consegna della posta elettronica dal 1 Febbraio 2024

Guida al Record DMARC: nuovo requisito essenziale per la consegna della posta elettronica dal 1 Febbraio 2024

29 Gennaio 2024
Guida al Record DMARC: nuovo requisito essenziale per la consegna della posta elettronica dal 1 Febbraio 2024

A partire dal 1 febbraio 2024, un ulteriore requisito per la sicurezza della posta elettronica dovrà essere implementato presso ogni dominio web. Google e Yahoo e a cascata gli altri operatori andranno a verificare la presenza del record DMARC nel dominio del mittente di ogni singolo messaggio di posta. In questo articolo spiegheremo cosa è un record DMARC, perché è diventato importante e come implementarlo correttamente per garantire una consegna sicura della posta elettronica.

Cos’è un record DMARC?

Il Domain-based Message Authentication, Reporting, and Conformance (DMARC) è uno standard di autenticazione della posta elettronica progettato per proteggere i destinatari dalla ricezione di messaggi di phishing e frode. Un record DMARC consente ai proprietari di dominio di specificare come i messaggi non autenticati dovrebbero essere trattati, offrendo un ulteriore strato di sicurezza.

Perché è importante implementare un Record DMARC?

La posta elettronica è uno strumento fra i più utilizzati per la comunicazione, ma la sua vulnerabilità agli attacchi di phishing e spam ha reso necessario l’implementazione di standard di sicurezza più rigorosi.

Con un record DMARC correttamente configurato, i mittenti possono garantire che i messaggi inviati dai loro domini siano autenticati e conformi agli standard di sicurezza, riducendo così il rischio di frodi e migliorando la fiducia dei destinatari nella posta elettronica.

Come verificare se nel tuo dominio sia già implementato il comando DMARC?

Per essere certi che nel dominio web di tua proprietà sia già stata implementata l’istruzione DMARC ti invitiamo ad effettuare una verifica tramite il sito DMARCIAN.COM.

Una volta digitato nello stesso l’indirizzo del tuo sito web riceverai nel giro di pochi secondi la risposta.

Come Implementare un Record DMARC: Consigli Pratici

Implementare un record DMARC richiede alcune azioni specifiche. Di seguito, una guida passo-passo:

Valuta lo stato attuale della tua posta elettronica: Analizza la tua infrastruttura di posta elettronica per identificare eventuali problemi di autenticazione o vulnerabilità.

Crea il record DMARC: Utilizza uno strumento di generazione del record DMARC per creare la tua configurazione personalizzata. Assicurati di specificare le politiche di azione per i messaggi non autenticati.

Aggiorna i tuoi record DNS: Inserisci il record DMARC nel tuo server DNS. Assicurati che tutte le informazioni siano corrette per evitare problemi di consegna della posta elettronica.

Monitora i report DMARC: Abilita la generazione di report DMARC per ricevere informazioni dettagliate sulle attività della tua posta elettronica. Utilizza questi report per identificare e risolvere eventuali problemi di autenticazione.

Graduale implementazione: Se possibile, implementa il record DMARC in modo graduale per evitare interruzioni improvvise nella consegna della posta elettronica.

Riga di comando DMARC Suggerita:

				
					_dmarc.nometuodominio.com. IN TXT v=DMARC1; p=none; rua=mailto:email@nometuodominio.com
				
			

Questa riga di codice rappresenta un esempio di record DMARC con una politica “none”, che consente di monitorare l’autenticazione senza attivare azioni drastiche. Ovviamente modifica “nometuodominio.com” con il dominio e l’indirizzi email secondo le tue esigenze.

Nel caso tu abbia difficoltà nell’implementare correttamente il DMARC contatta il supporto ITLab360: un nostro tecnico su appuntamento ti aiuterà nel setup della gestione del tuo dominio web.

L’implementazione di un record DMARC da oggi è essenziale. Seguendo i passaggi indicati e utilizzando la riga di codice suggerita, potrai migliorare la sicurezza della tua posta elettronica e proteggere sia il tuo dominio che i tuoi utenti dalla crescente minaccia di frodi online.

Ritieni interessante questo articolo? Facci sapere cosa ne pensi o condividilo sui social

Hai domande o vuoi dire la tua su questo articolo del blog?
Contattaci, assicuriamo risposta in tempi rapidi.

Contattaci

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.