Web e tecnologia

Come gestire la prenotazione online dei servizi della tua attività? Automatizza il calendario prenotazioni nel tuo sito web.

Hai mai pensato di gestire la prenotazioni dei servizi che offre la tua attività direttamente dal tuo sito web?

In un quadro di distanziamento sociale, le norme vigenti impongono una regolamentazione degli accessi presso molteplici attività professionali (studi medici, centri benessere, centri sportivi, ecc.), tanto che l'adozione di un gestionale prenotazioni risulta praticamente imprescindibile per essere in grado di svolgere al meglio i propri servizi e contestualmente alleggerire le mansioni a carico del personale di segreteria.

Un conto infatti è ricevere "valanghe" di prenotazioni email e telefonate da gestire / "smaltire" singolarmente, col rischio anche di possibili errori di ogni tipo (overbooking o slot orari completamente vuoti), altro invece è disporre di un sistema automatizzato che permetta di accettare prenotazioni 24 ore su 24 (quindi non solo quando la segreteria sia effettivamente aperta al pubblico). 

utilizza un gestionale prenotazioni per la tua attività!

Questa soluzione inoltre permetterebbe di evitare il ricorso alla creazione di apposite "app", costose in termini di progettazione e scarsamente utilizzate visto che la maggior parte delle persone non vuole perdere tempo nella loro installazione sul proprio dispositivo elettronico.  

In più, stiamo parlando di uno strumento utilissimo da utilizzare anche una volta terminata l'attuale emergenza socio-sanitaria. 

Ti piacerebbe gestire online la prenotazione dei tuoi servizi?

Nella maggior parte dei siti "standard" oggi la prenotazione dei servizi avviene attraverso l'inserimento dei dati tramite un modulo di contatto che potrebbe essere più un ostacolo che una soluzione, poichè se tanti lo utilizzeranno ti ritroverai a gestire "a mano" le varie prenotazioni che giungeranno via mail, una volta che il visitatore avrà lasciato i suoi dati.

La nostra soluzione gestionale ottimizzata ti permetterà di limitare le disponibilità dei singoli servizi e di garantire comodità di prenotazione ai clienti e più libertà per te e la tua struttura, snellendo ogni fase della procedura di prenotazione.

Un esempio

Di recente, una noto centro sportivo della capitale ci ha richiesto specifico supporto per gestire le tante richieste di prenotazione via mail / WhatsApp / telefono / web, dei propri servizi (nuoto libero / acqua gym / ecc.), poichè a causa dell'enorme numero di richieste stava avendo seri problemi di gestione, ai limiti del "collasso", suscitando non pochi malumori fra i clienti.

L'implementazione della nostra soluzione ha snellito la procedura di prenotazione permettendo alla struttura di tornare a lavorare al meglio, ritrovando la soddisfazione di tutti. 

Come funziona?

A seguito della richiesta del cliente eseguiamo una prima analisi di compatibilità sul proprio sito.

Una volta individuata la migliore modalità tecnica compatibile, andremo a richiedere i calendari settimanali dei servizi dove fra l'altro si potrà stabilire anche un tempo tecnico di pausa fra un servizio e l'altro (es. 10 minuti necessario per sanificare l'ambiente al termine della prestazione lavorativa).

schernata prenotazione

Una volta implementato il gestionale (nella schermata in alto un esempio di calendario personalizzato dove chi prenota può scegliere tra due distinte fasce orarie), via mail il cliente riceverà in tempo reale i dati di ogni prenotazione, il suo calendario interno sarà automaticamente aggiornato, rendendo non disponibili ulteriori prenotazioni qualora tutti gli slot liberi risultassero esauriti, in più chi prenota (sono molte più di quanto si possa immaginare le persone che programmano le proprie attività di notte) riceverà in tempo reale la mail di conferma ed avrà la possibilità di aggiungere nel proprio calendario Gmail o Outlook la prenotazione. 

Siamo in grado di creare in tempi rapidi (circa 2 settimane) su nuovo sito o di integrarlo in uno già esistente (se dispone di hosting Linux e database MySQL), un gestionale con le seguenti caratteristiche:

- Gestione / prenotazione servizi;
- Calendario personalizzato per singolo servizio;
- Calendario personalizzato per dipendente;
- Calendario servizi per più strutture (es. hai una sede in centro città e l'altra in periferia);
- Limite disponibilità servizi deciso per fascia oraria;
- Area manager calendario (avrai accesso ad un'area dove visualizzare tutte le prenotazioni):
- Gestione / prenotazione eventi;
- Personalizzazione messaggi automatizzati da inviare ai clienti per ogni fase del processo di prenotazione;
- In tempo reale sia il cliente che chi prenota riceve una mail (personalizzabile) con i dati di prenotazione;
- Consulenza e personalizzazioni avanzate;  

Tutto questo ti può interessare?
Ritieni che un gestionale prenotazione servizi come quello descritto possa esserti utile?

Parliamone, le personalizzazioni attivabili sono tantissime e possiamo implementarle per il tuo business in tempi rapidi, con formule light su canone mensile o canone annuale. 
In più prima di approvare la pubblicazione del gestionale avrai accesso ad una bozza dimostrativa dove testare i lavori eseguiti, quindi una sicurezza in più a tua garanzia.

Windows 10, aggiornamento maggio 2020, quali novità e come procedere all'aggiornamento?

E' stata pubblicata da Microsoft la versione di Windows 10 "Aggiornamento maggio 2020".

Quali sono le novità dell'aggiornamento di Windows 10 di maggio 2020?

Questa nuova versione di windows prevede:

Gestione migliorata degli aggiornamenti di Windows Update.

Essendo stati riscontrati in passato problemi con l'installazione automatica, da oggi in poi saranno gli utenti a decidere se e quando installare i nuovi driver.
Questo non sarà applicato per la totalità dei driver ma sarà facoltà dei singoli produttori hardware.
Microsoft ha deciso di spostare la responsabilità sui singoli produttori che avranno titolo per etichettare i loro driver come indispensabili od opzionali (quindi installabili manualmente).

Ripristino del PC con download via cloud.

Digitando "Reimposta il PC" nella casella di ricerca di Windows 10 e scegliendo "Inizia", si avrà la possibilità di ripristinare il funzionamento del sistema usando i pulsanti "Mantieni i miei file" o "Rimuovi tutto".
Si tratta di una funzionalità utile anche per rimuovere le personalizzazioni imposte dai produttori di PC ed ottenere un Windows 10 in configurazione predefinita (senza perdere i propri dati).

Ulteriori novità sono anche le seguenti:

  • Utilizzo del kernel linux;
  • Gestione password semplificata;
  • Supporto diretto telecamere IP Onvif;
  • Nuovo algoritmo di ricerca per le unità storage;
  • Game Bar mostrerà il valore fps senza dover ricorrere ad altri sofware;
  • Windows 10 in modalità provvisoria si potra avviare con il PIN impostato a livello di singolo account;
  •  La combinazione di tasti Windows + CTRL + MAIUSC + L permetterà di investigare sui problemi legati alla schermata di blocco di Windows 10 e con la procedura di autenticazione in generale.

 

Come procedere all'aggiornamento 

Se hai già Windows 10, dalla barra di ricerca digita "Update" e poi fai click su "Impostazioni di Windows Update".

Procedura aggiornamento Windows 10

 

Poi fai click su "Scarica" alla nuova schermata. 

Click su "Scarica ed installa"

 

Alternativa "Media Creation Tool".

Se preferisci approfittare del nuovo aggiornamento per fare piazza pulita del tuo PC o se comunque per sicurezza vuoi crearti un disco di installazione Windows aggiornato, puoi scaricare il nuovo Media Creation Tool, anch'esso aggiornato al maggio 2020.
Una volta eseguito dal tuo pc, questo strumento ti permetterà, eseguendo una procedura "Wizard / Passo dopo passo" di scaricare la nuova versione di Windows direttamente su un tuo dispositivo esterno USB (da almeno 8Gb) oppure su DVD e procedere poi all'installazione "ex novo" di Windows.

Ovviamente prima di eseguire certe operazioni, assicurati di aver salvato i tuoi dati.

update windows 052020 3 

Come verificare se Il sito è conforme alla normativa Cookies EU?

cookie metrix

Direi che quasi non si parla d'altro, in questo periodo.

Il GPDR
e le sue tante implicazioni, online ed offline, occupano (e preoccupano).
Se desideri verificare la conformità del tuo sito alla EU Cookie Law, fai una scansione online con Cookie Metrix, potrai scoprirlo nel giro di pochi secondi.

Nella versione free, la scansione viene effettuata solo su una singola pagina del sito, ma avrai subito a disposizione informazioni utili per capire se ci sia bisogno di effettuare modifiche tecniche.

Inserisci il link del tuo sito su Cookie Metrix, al termine della scansione, dopo pochi secondi, ti verrà notificato:

- il numero dei cookies individuati nel tuo sito;

- la presenza di banner;

- l'esistenza di domini di terze parti (che dovrai fare in modo di bloccare e autorizzare solo dopo il consenso ai cookies specifi da parte dell'utente);

- la presenza di cookies di statistica, marketing (anche in questo caso, dovrai fare in modo di bloccare e autorizzare solo dopo il consenso ai cookies specifi da parte dell'utente);

La versione professional permette funzionalità extra, avanzate, come uso per numero illimitato di siti e pagine e produce reportistica PDF.

Attenzione, ricorda che la conformità GPDR non si risolve soltanto con un banner cookies fatto bene.

Se hai bisogno di ulteriore supporto sull'argomento, siamo a tua disposizione, tramite i recapiti che trovi nella pagina contatti ITLAB360.

GPDR, il tuo sito e la tua azienda sono pronti?

GPDR consulenza web ITLAB360

Dunque ci siamo, dal 25 maggio 2018 il GPDR (General Data Protection Regulation) sarà normativa di riferimento per gli addetti ai lavori e ogni impresa e attività nel territorio europeo (siti internet compresi) deve essere adeguata alla stessa.

Perché è importante conoscere ed adeguarsi al GPDR?

A dire il vero non ci piace affrontare l'argomento accennando alle (pesanti) multe della mancata applicazione della normativa, secondo noi il GPDR dovrebbe essere considerato come un'opportunità per ridiscutere l'intera policy ed il mondo in cui vengono gestiti i dati in azienda.

Il GPDR nasce per dare una maggiore tutela alla protezione dei dati personali, tutelando i visitatori che rilasciano il consenso e permettendo agli stessi anche di revocarlo e richiedere la portabilità dei dati trasmessi in precedenza.

Quindi, da oggi chi raccoglie, conserva o tratta dati personali, anche se provengono da dipendenti, business partner, clienti attuali e potenziali deve essere informato sull'argomento. 

La conformità GPDR per i siti internet.

In ambito WEB, con l’attivazione del GPDR il Cookie Law è soggetto a maggiori regole e specifiche da osservare.

Per rendere il tuo sito conforme al GPDR dovrai:

  • Analizzare come il tuo sito conserva i dati dei visitatori.
  • Fare in modo che gli utenti possano gestire i propri dati contenuti nel tuo sito, posizionando in un area di facile accesso l'accesso a tale gestione.
  • Evitare di raccogliere dati dei visitatori se non essenziali.

Dal punto di vista normativo, assicurati che il tuo sito:

- esponga il previo consenso su cookie non strettamente necessari (ePR);
- esponga il previo consenso sui dati personali (RGPD);
- permetta la trasmissione di dati personali solo in 'paesi adeguati' (RGPD);

Assicurati anche di:

  • Informare i tuoi visitatori con un linguaggio semplice sulla finalità dei tuoi cookie e dei sistemi di tracciamento prima di implementare cookie non essenziali (ePR);
  • Fornire la possibilità ai visitatori di modificare o revocare il consenso (RGPD/ePR);
  • Adottare un sistema per registrare e dimostrare la fornitura del consenso (RGPD);
  • Streaming dei dati delle mappe e dei documenti effettuato da terzi (RGPD);
  • Configurare il tuo sistema di consensi in modo tale che impieghi un consenso esplicito/attivo quando vengono elaborati dati personali sensibili sul sito (RGPD);
  • Fornisci i dati dell'identità e di contatto del responsabile del trattamento dei dati nella tua azienda (GDPR);
  • Indica che il visitatore ha diritto ad accedere, correggere, eliminare e limitare l'elaborazione di dati personali (GDPR);
  • Indica che il visitatore ha diritto a ricevere i dati personali per essere utilizzati da un altro incaricato del trattamento dei dati (GDPR);
  • Indica che il visitatore ha diritto di inviare un reclamo presso l'autorità di vigilanza (GDPR);
  • Informa dell'effettuazione di decisioni automatiche, inclusa la profilazione (GDPR)

Come funziona la nostra consulenza web GPDR?

Richiedi informazioni, scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., specificando:

- Indirizzo sito;
- Tipo di piattaforma utilizzata;

Ti contatteremo dopo una prima analisi, specificando quali adempimenti sarà opportuno realizzare per essere in regola.

La nostra consulenza quindi si occuperà di creare la Cookie Policy conforme.

Attenzione, il GPDR non è soltato adeguamento della Cookie Policy, a seguire, dovrai fare in modo che nel tuo sito vengano adottati specifici strumenti per rendere il tuo sito conforme.

Quindi, se sei interessato ad adeguare il tuo sito al GPDR e magari approfittare per potenziarlo ai più recenti standard, non esitare a contattare ITLAB360!

Dillobits Insync - Progetto interrotto / discontinued

dillobits insyncSegnaliamo oggi un software di cui siamo sempre stati affezionati utilizzatori: Dillobits InSync.
Tale tool permette di realizzare backup o sincronizzazione o effettuare clonazioni di cartelle.
Purtroppo tale programma non verrà più sviluppato / aggiornato, quindi ci sembra fare un servizio utile a tutti, rendendo disponibile l'ultima versione del programma attraverso il nostro sito.
Il sito Dillobits Software non esiste più e la stessa software house aveva reso disponibile al download le ultime versioni "full".

Dillobits InSync 15.0.12 versione 64bit
Dillobits InSync 15.0.12 versione 32bit

 

How strong is your website? Website Grader valuta (gratis!) le prestazioni del tuo sito

website graderIl sito che possiedi è competitivo rispetto alle esigenze attuali? 
Hai forse bisogno di effettuare un restauro del sito?
Con l'ultimo restyling il tuo sito è davvero "migliorato"?

A tutte queste domande, chi non è esperto, spesso può non essere in grado di giudicare un lavoro.
Al di là dei parametri di tipo soggettivo (bellezza estetica, velocità di consultazione, ecc), nel sindacare la qualità di un sito è importante essere in grado di valutare anche la rispondenza a criteri tecnici oggettivi.
Per aiutarci a rispondere al quesito formulato, sul web sono disponibili molti tool / strumenti che valutano, attribuendo dei voti, il tuo sito.
In questo ambito segnaliamo website grader.
Una volta inserito l'indirizzo URL del sito da testare, potrai verificarne il suo ranking / voto.
Il punteggio  dal punto di vista della realizzazione tecnica, viene attribuito in termini di dimensione, velocità, responsività, posizionamento SEO ed altri parametri importanti.
Una delle attività di cui si occupano i web designer, CMS expert restyling di ITLAB360 è proprio quella di intervenire sui parametri "deboli" rilevati nella valutazione web e fare in modo che il tuo sito acquisti maggiore appeal, non solo dal lato strettamente estetico, ma anche, soprattutto, in quello tecnologico.

Hai bisogno di ulteriori informazioni?

Parliamone, basta un click o una telefonata
al numero verde 800.593.245 per conoscerci.

Logo ITLab360Web Agency + assistenza e consulenza informatica
Piazza Roberto Malatesta, 8
00176 Roma 
Email: marketing@itlab360.it
Pec: comunicazioni@pec.itlab360.it

Numero verde: 800593245 
Orari: 09:00 13:00 / 14:00 18:00
dal lunedì al venerdì.

*English speaking IT Support

Responsabili

Assistenza informatica:
Francesco Gargiulo
f.gargiulo@itlab360.it

Servizi web:
Fernando Carfagna
f.carfagna@itlab360.it

Teleassistenza

Servizio esclusivo per i clienti con contratto di manutenzione.

Teleassistenza ITLab360Supporto remoto Windows
Supporto remoto Win Agent
Supporto MAC

Logo ITLab360, web agency + assistenza informatica